Liuteria Elettrica | Corso di liuteria Frudua a Milano | Corso di liuteria Frudua a Roma | Corso di Liuteria Frudua a Firenze | Corso di liuteria individuale Frudua.
Home

Se intendi attrezzarti per svolgere lavori di liuteria acquista la LISTA ATTREZZATURE PER LIUTERIA

La lista contiene un indice illustrato, in ordine sia alfabetico che di priorità, che fotografico, di tutte le attrezzature e gli utensili che ti servono per allestire un laboratorio perfettamente funzionante spendendo il minimo indispensabile e acquistando SOLO ciò che realmente ti serve. E' composta da 28 pagine di informazioni, descrizioni, links e foto.



Ogni utensile è scrupolosamente elencato con foto, istruzioni e links per l'acquisto.

La lista prevede anche delle note specifiche che ti permettono di capire cosa è REALMENTE ESSENZIALE acquistare subito e cosa puoi rimandare!

Questa lista è il frutto di 20 anni di esperienza e ti risparmia decine di migliaia di euro di acquisti inutili, grandi perdite di tempo e frustrazione.

La lista non comprende l'elenco dei componenti della chitarra che posso mandarti gratuitamente se mi contatti.

Ordinala qui: school@fruduaguitars.com

* Foto gallery *

In questa Gallery puoi vedere alcune foto scattate in occasione del corso di liuteria elettrica Frudua (costruzione più verniciatura satinata per l'allievo Carlo Quattrini di Roma).

Le foto mostrano tutte le fasi di realizzazione dello strumento costruito da Carlo sotto la mia supervisione in circa 7 giorni.

Come prima cosa disegneremo insieme lo strumento fin nei minimi dettagli e già dal primo giorno capirai che stai per apprendere nozioni uniche importantissime che pochi sanno e che oggi neanche lontanamente riesci ad immaginare.

Queste nozioni sono essenziali per l'ergonomia dello strumento e soprattutto per il suono.

Ricordati che lo scopo del corso è quello di portarti a padroneggiare L'ECCELLENZA e con lei QUALSIASI aspetto della costruzione e del suono.

Questa parte del corso dura circa un giorno intero e ti permette di disegnare e progettare in futuro qualsiasi strumento in totale consapevolezza.


Subito dopo entreremo nel vivo del corso e ti trasmetterò tutte le IMPORTANTISSIME nozioni di FALEGNAMERIA che ho imparato negli anni da alcuni maestri eccezionali, conoscenze che ti permetteranno di padroneggiare tutte le attrezzature di lavorazione del legno.

Imparerai come (e dove) tagliare, piallare e "ascoltare" un pezzo di legno per trarne le massime prestazioni in termini di utilizzo e suono.

Questa è una delle fasi più importanti per diventare un liutaio davvero esperto.


Ti insegnerò per esempio il settaggio micrometrico della sega a nastro in modo che tu possa agire in totale sicurezza e tagliare qualsiasi sagoma con estrema precisione e facilità.

Questo ti risparmierà anni di frustrazioni ed errori e ti permetterà di velocizzare il lavoro guadagnando di più e prima.


Ti insegnerò come selezionare i legni migliori, come stagionarli, come tagliarli e come incollarli per ottenere sempre il suono che hai in mente e le prestazioni più elevate, eliminando tutte le brutte sorprese che un trattamento del legno inesperto può causare.


La costruzione del manico comincia con la realizzazione della dima: le dime sono lo "scheletro" del tuo lavoro.

Sono dei "master" che utilizzerai sempre per mantenere ai massimi livelli la qualità dei tuoi strumenti e per ottimizzare i tempi di lavorazione.


L'installazione del truss rod.

Il legno gioca un ruolo fondamentale nel suono dello strumento ed anche l'hardware è importantissimo.

Durante il corso imparerai nozioni assolutamente uniche come per esempio quali sono i componenti (truss rod, pickup, meccaniche, ponti) che per materiali e prestazioni sono in grado di trasformare il tuo strumento in un capolavoro.

Dettagli sconosciuti anche a molti liutai esperti, in grado di fare una differenza abissale nel suono e nell'affidabilità della chitarra o del basso che ti appresti a costruire.


Uno degli aspetti più preziosi del corso di liuteria Frudua sia che siamo solo io e te.

La mia attenzione è tutta concentrata su di te, sul rispondere alle tue domande, sul soddisfare i tuoi dubbi in ogni fase della realizzazione del tuo primo strumento, dalla più semplice a quella che richiede più attenzione.

Nella foto la realizzazione della tastiera, una fase che richiede molta cura e utensili perfettamente calibrati, per ottenere uno strumento perfettamente intonato.


La realizzazione del manico. Il manico è la parte più importante dello strumento elettrico sia esso una chitarra o un basso.

Su di esso corre il 70% del suono e il manico è anche responsabile della quasi totalità del comfort di una chitarra.

Durante il corso imparerai decine di segreti che ti permetteranno di costruire uno strumento eccezionale non solo in termini di suono ma anche di action e suonabilità.


La raggiatura della tastiera. Oggi non puoi neanche lontanamente immaginare quanto profonda e dettagliata sarà la conoscenza che avrai dello strumento alla fine del corso.

Le tecniche di costruzione che ti insegnerò sono adatte anche a chi non ha alcuna esperienza di liuteria e ti permetteranno di realizzare, come vedrai in queste foto, ottimi strumenti artigianali raggiungendo tutti gli obbiettivi che ti sei posto.


L'inserimento dei tasti. Ti insegnerò come montare i tasti sulla tastiera utilizzando una variante del metodo Bourgeois/Teeter due tra i più quotati liutai viventi.

Si tratta di una delle tecniche più efficaci non solo per quanto riguarda l'affidabilità, la stabilità dei tasti ed il loro livellamento, ma anche per quanto riguarda l'uniformità del suono sulla tastiera, in grado di fare la differenza tra un buono strumento e un capolavoro.


Fresatura degli scassi dei pickup sul corpo. Una buona parte del mestiere di liutaio consiste nell'utilizzare gli attrezzi giusti per il lavoro giusto e questo fa parte della professionalità dei maestri.

Sembra una frase banale ma quante volte hai spanato una vite semplicemente per aver utilizzato un cacciavite non adatto?

Anche se non hai alcuna esperienza ti insegnerò ad avere piena padronanza delle attrezzature, degli utensili e delle lavorazioni, anche quelle che oggi ti possono sembrare più complicate, in modo che tu possa imparare velocemente ed essere autonomo già subito dopo la mia partenza.


Il body ed il manico a metà della lavorazione.

NULLA è più eccitante e da più soddisfazione del vedere crescere dal nulla, da un'idea uno strumento tra le proprie mani.

Passeresti ore solo a guardarlo.

Dalla selezione del legno al montaggio delle corde è un orgasmo continuo che sembra non finire mai. Ogni lavorazione porta ad un risultato tangibile ed il primo ad essere sorpreso di cosa esce dalle tue mani sei proprio tu.


Il taglio e la carteggiatura del corpo. Molti credono erroneamente che il legno non abbia alcuna influenza sul suono di uno strumento elettrico.

E' un grosso errore che noi gli lasceremo credere ;)

Non solo il legno riveste un ruolo importantissimo nel suono ma anche il modo in sui lo lavori, in cui lo incolli, in cui lo tagli.

Lo scopo del corso è anche quello di insegnarti ogni piccolo segreto del suono, da come batterai ogni singolo pezzo di legno per scegliere quello da usare a come trovare il suono che cerchi posizionando i pickup un centimetro più avanti o più indietro.


Tra i tanti vantaggi che hai frequentando il corso individuale di Liuteria Frudua, c'è prima di tutto quello di usufruire a trarre vantaggio in pochi giorni, di tutta la mia esperienza. L'esperienza di un liutaio che ha costruito più di 400 strumenti in 20 anni.

Uno di questi vantaggi è conoscere gli attrezzi giusti che ti permettono di eseguire il lavoro efficacemente e nel minor tempo possibile, in modo da poterti dedicare a tutti i dettagli della lavorazione e della finitura, creando un vero capolavoro.


E' il caso di questo carteggiatore speciale che avrai visto in alcuni factory tour di importanti liutai americani, che consiglio di acquistare a tutti i miei allievi e che ti permette di carteggiare le fasce dello strumento in pochi minuti.

Si comincia a carteggiare... Questo è il momento in cui i duri cominciano a giocare. Mai come adesso la mia presenza comincia ad essere essenziale affinché tu, come si usa dire, possa "fare l'occhio" a tutti quei mille piccoli dettagli che fanno di uno strumento un capolavoro che anche un esperto dovrà riconoscere.

E' qui che diventi LIUTAIO veramente! E' qui che acquisti la professionalità, la SICUREZZA di TE e delle tue CAPACITA' ed è qui che cominci ad intravedere l'ECCELLENZA di cui parlavo all'inizio.

Qui inizia la parte più eccitante di tutte! La rifinitura dello strumento.


Realizzazione del beveling.

Qualche anno fa ho costruito 3 chitarre per il chitarrista di Peter Gabriel, David Rhodes.

David era innamorato della suonabilità del manico della sua Jazzmaster che non riusciva a trovare in nessun altro strumento.

Paolo Costa suonava con lui durante un tour (mi sembra di Battiato) e mi invitò a portare delle chitarre a David da provare.

Non ci crederete ma fu proprio questa lavorazione, un modo particolare di creare il beveling, a fare sì che le mie chitarre fossero presenti nei tour seguenti di questo leggendario artista della musica inglese.

. Ora capisci cosa intendo quando dico che il valore di uno strumento risiede sì nel suono, ma anche in mille piccoli dettagli come questo che solo i veri professionisti conoscono e che sarà un piacere per me trasmetterti modo che tu possa replicarli sui tuoi strumenti.


L'arrotondatura dei tasti dopo la rettifica.

Durante il corso impari a costruire e verniciare uno strumento ma anche come agire per qualsiasi tipo di riparazione ed effettuare ogni tipo di intervento e di personalizzazione come per esempio:

  • rimuovere e re-installare i tasti,
  • rettificare la tastiera,
  • realizzare un capotasto,
  • regolare un truss rod,
  • regolare la action,
  • praticare l'intonazione delle ottave,
  • regolare e sostituire circuiti e pickup (una delle parti più eccitanti del corso).

    Questo fa di te un liutaio professionista in grado di coprire la maggior parte degli interventi di riparazione che ti potranno essere richiesti dai tuoi futuri clienti, al di là della costruzione in sé e di guadagnare con essi fin da subito!


    L'allineamento del manico. Per esercitare la professione di liutaio, basta tanta passione, cognizione di causa (pratica, tempo, orecchio, gusto e quant'altro) e un buon maestro da cui imparare l'arte.

    Pratiche come quella del fissaggio e dell'allineamento del manico possono sembrare semplici ma nascondono segreti che devi assolutamente conoscere perché tutto funzionerà solo se si parte da un ottimo allineamento manico/corpo.

    Ricordi la progettazione all'inizio?


    Il manico ed il corpo sono pronti per andare in verniciatura. Questa è la fase finale della rifinitura. Un graffio sfuggito a questo punto rimarrebbe per sempre visibile sotto la vernice rovinando giorni, a volte settimane di lavoro.



    Qui il mio ruolo non è più quello di insegnarti ad utilizzare un attrezzo ma è quello di renderti in grado di vedere dettagli che oggi sono totalmente al di fuori dalla tua immaginazione.

    Aprirò la tua vista e il tuo tatto su una nuova dimensione... Come tenere il pezzo in mano... Come girarlo... Come usare la luce e la sua rifrazione per vedere quello che pochi vedono... nozioni che ho imparato alla scuola di liuteria di Cremona.

    E come mi dicono tutti i miei allievi a questo punto del corso "oggi vedo qualsiasi strumento in maniera completamente diversa".


    La verniciatura è la parte più delicata di tutto il processo di costruzione ed è qui che il mio corso fa la differenza.

    Il mio compito è metterti in grado in pochi giorni di verniciare professionalmente e lo faccio seguendo un programma di training da me ideato, che rende tutto il procedimento semplice da capire e da eseguire.

    Posso insegnarti qualsiasi tipo di verniciatura.

    In questo caso vediamo una verniciatura satinata.


    E' giunto il momento di montare il tuo strumento.

    Può sembrare la parte più facile ma è proprio qui che il lavoro che abbiamo fatto fin ora da i suoi frutti!

    E' ora che comprendi a pieno il valore del mio corso.

    Monterai il tuo strumento serenamente senza paura di trovare brutte sorprese (forse sai già di cosa parlo vero?) dovute all'inesperienza.

    E per provarti quello che dico ecco una chicca gratuita che ti salverà da danni e frustrazione e ti da l'idea di quanto è il valore di questo corso anche nella sua fase finale e nelle cose più semplici: Come ti accennavo prima, se stai per montare una vite qualsiasi, assicurati che il cacciavite che stai per utilizzare si infili perfettamente nella vite senza ballare.

    E ricorda che ogni vite è diversa!


    La schermatura e il montaggio del circuito.

    Quante volte ho visto strumenti schermati la cui schermatura non era assicurata a massa. Sai di cosa parlo? Parlo di ronzio... Ronzio inutile e fastidioso che tu imparerai come gestire ed eliminare.

    In questa fase apprendi come schermare accuratamente il tuo strumento e a montare qualsiasi tipo di circuito.



    Impari a stagnare, ad isolare, a montare vari tipi di pickup e potenziometri, a capire che differenza c'è tra ognuno di loro, ad usare il tester...

    Insomma niente più segreti neanche su questo fronte!


    "Il diavolo sta nei dettagli"... dicono.

    Durante questo corso impari importanti nozioni di design in fase di progettazione e anche di realizzazione. Alcuni espedienti oltre che apparire pregiati e rendere il tuo lavoro più prezioso, renderanno il tuo strumento più comodo da suonare.

    E' il caso per esempio di questo tacco realizzato in modo che il manico si unisca perfettamente al corpo.

    E' un bolt on, ma è comodo come un neck through!


    La realizzazione del capotasto.

    Una corretta profondità degli slot del capotasto è più importante per il comfort dello strumento dell'altezza stessa della action al ponte.

    Sapevi che esistono più modi di realizzare un capotasto? Spaziando le corde in base al loro interasse... Spaziando le corde in base alla loro circonferenza esterna? Forse non lo sapevi ma molti musicisti professionisti capiscono... e "sentono" la differenza e tu oggi impari a soddisfarli e a farli tuoi "fan" affezionati.


    L'intonazione delle ottave. Di recente ho realizzato un video che trovi sul mio canale youtube/fruduatv. Ti invito di guardare questo video perchè forse è la presentazione migliore per questo Corso di Liuteria individuale Frudua.

    Il video tratta una procedura apparentemente semplice come l'intonazione e guardandolo ti accorgerai di quante sono le cose che possono influenzare positivamente o negativamente questa semplice procedura.

    Cose che pochissimi sanno e che ti lasceranno stupito.

    Ecco questa è la sensazione che pervaderà tutto il tuo corso.

    Il nostro tour è finito... fra poco Carlo suonerà il suo strumento e sarà un momento indimenticabile.

    Nulla è paragonabile alla sensazione di suonare uno strumento che hai creato tu con le tue mani.

    E' con questo stupore, che ti lascio e ti saluto.


    Se hai domande sentiti libero di scrivermi utilizzando la mail che trovi alla pagina "Contatti".


  • Galeazzo Frudua

    www.frudua.com

    Scrivimi qui per maggiori dettagli: school@fruduaguitars.com